Organi di indirizzo politico-amministrativo

(Art.13, c.1, lett.a – Art.14)

Il Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali (Art. 36, c.1 del D.Lgs. 267/2000) individua tre organi di governo del Comune:

  • il Sindaco, organo monocratico al vertice del governo del Comune;
  • la Giunta Comunale, organo collegiale costituito dal Sindaco e dagli assessori, nominati dallo stesso Sindaco e, individualmente, titolari di deleghe su uno o più settori dell’attività amministrativa dell’Ente;
  • il Consiglio Comunale, assemblea pubblica rappresentativa del Comune e organo di indirizzo e controllo politico-amministrativo.

Sempre il D.L.gs. 267/2000 (art. 51, c.1) fissa in cinque anni la durata naturale del mandato del Sindaco e del Consiglio Comunale. il Sindaco è stato nominato con verbale dell’adunanza dei Presidenti delle sezioni elettorali contenente i risultati della elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale tenutasi in questo Comune il giorno 26 e 27 Maggio 2013 e cesserà la sua carica una volta nominato il nuovo Sindaco alla elezioni amministrative del 2018.

Allegati